Accordo Jsw Steel e Montello per polo del riciclo a Piombino

In aree non funzionali a acciaieria impianti economia circolare

Redazione ANSA PIOMBINO (LIVORNO)

(ANSA) - PIOMBINO (LIVORNO), 27 OTT - Montello spa e Jsw Group hanno firmato un Memorandum of Understanding per la potenziale realizzazione di un polo industriale di riciclo ambientalmente sostenibile. Il polo, da realizzarsi nelle aree non funzionali alle attività siderurgiche, prevedrebbe, riporta una nota, l'installazione di impianti di riciclo con tecnologie innovative, la produzione di energia da fonti rinnovabili, la produzione di biogas/singas, oltre a produzioni da riciclo in piena sinergia con le attività di laminazione e lavorazione dell'acciaio attualmente presenti e previste nel sito siderurgico di Piombino. Marco Carrai, executive vice president di Jsw Steel Italy, ha dichiarato: "La firma di questo importante Memorandum of Understanding con Montello SpA ci permette di compiere un ulteriore passo in avanti finalizzato al raggiungimento della vision per Piombino 2030. Anche attraverso questa collaborazione si punta a valutare il rilancio dell'area industriale e salvaguardare l'occupazione ".
    Roberto Sancinelli, presidente e ad di Montello, ha dichiarato che "l'iniziativa industriale - che fa parte dei progetti di European Green Deal Circular Economy e che probabilmente avrà un impatto importante sull'occupazione - è complementare e non si sovrappone alle attività ambientali già presenti in Toscana. Questa iniziativa è volta ad avviare una possibile collaborazione tra il Gruppo Jsw e la Montello spa, una volta conclusa definitivamente la fase di studio di fattibilità " L'accordo con Montello S.p.A. è l'ultima in ordine di tempo delle iniziative di JSW Steel Italy, che nelle settimane scorse aveva annunciato la firma di un accordo con Creon Capital con l'obiettivo di sviluppare il comparto dell'energia rinnovabile nell'area e l'avvio di un dialogo con Fincantieri per valutare la possibilità di destinare alcune aree del sito industriale di Piombino a cantieristica navale e di grandi moduli cellulari in cemento armato per le infrastrutture marittime. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA