Primopiano

Fermati due presunti scafisti

Calabria.
Due uomini di nazionalità ucraina, C.V., di 39 anni, e S.O., di 31, sono stati fermati dalla Polizia di Stato a Siderno perché ritenuti i presunti scafisti dello sbarco di 74 migranti avvenuto sabato scorso a Roccella Jonica.


Curava coltivazione canapa indiana, arrestato dai Cc

Calabria.
I carabinieri di Calanna hanno arrestato un giovane, Carmine Versaci, sorpreso mentre annaffiava in un'area demaniale una coltivazione di canapa indiana composta da oltre 50 piante di altezza superiore ai tre metri.
 (ANSA)

'Ndrangheta, confiscati beni per 1,1 milioni di euro

Calabria.
Beni mobili e immobili per un valore complessivo di circa un milione e 100 mila euro sono stati confiscati dai Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria a Giovanni Battista Cacciola, di 55 anni, di Rosarno, attualmente detenuto.
 (ANSA)




Picchia e maltratta moglie, arrestato

 (ANSA) Calabria.
Avrebbe maltrattato per anni la moglie infliggendole umiliazioni e violenze fisiche: un uomo di 54 anni è stato arrestato e posto ai domiciliari da agenti del Commissariato di Ps di Catanzaro Lido.



Incendio doloso in magazzino a Vibo Valentia

Calabria.
Un incendio di origine dolosa ha danneggiato il magazzino adiacente al supermarket Eurospin, lungo la Statale 18, alla periferia di Vibo Valentia. L'episodio si è verificato dopo la mezzanotte.
 (ANSA)

Scontro pulmino-auto, morto un cittadino svedese

 (ANSA) Calabria.
Una persona è morta ed altre due sono rimaste ferite nello scontro, avvenuto sulla statale 106, a Brancaleone, tra un'auto Fiat 500 ed un pulmino adibito al trasporto di persone furgone. La vittima è Alsker Knut, di 74 anni, di nazionalità svedese.


Strada abusiva in bosco, una denuncia dei Cc forestale

Calabria.
Avrebbe realizzato nei mesi scorsi, senza alcuna autorizzazione, una strada che conduce ad un bosco di cerro nel territorio di Savelli. Un allevatore è stato denunciato dai Carabinieri Forestale per violazione della normativa urbanistica e paesaggistica.
 (ANSA)

Disoccupato sceso da ciminiera, conclusa protesta

 (ANSA) Calabria.
Si é conclusa la protesta di Giuseppe Bosco, l'ex addetto alle pulizie dell'ex centrale termoelettrica Enel di Rossano che era salito su una ciminiera, ad un'altezza di 150 metri, per chiedere di essere nuovamente assunto nell'indotto che lavora per la bonifica dell'impianto.

Ansa Calabria Responsabile Sede Ezio De Domenico Indirizzo Piazza Serravalle, 9
88100 CATANZARO Indirizzo Mail ansa.calabria@ansa.it Telefono +39 0961/701080 Fax +39 0961/741292 Facebook facebook.com/AnsaCalabria

Meteo

Cittàmin.max
Catanzaro+21+28
Cosenza+20+30
Crotone+21+27
Reggio Calabria+21+30
Vibo Valentia+20+27

Notizie


















Vai alla rubrica: Pianeta Camere