Honda CB125F, la 'entry level' è tutta nuova

La piccola giapponese per 2021 ha nuove caratteristiche e look

Redazione ANSA MILANO

Honda CB125F si aggiorna con le varianti 2021. La moto tuttofare ed entry-level della casa giapponese si ripresenta con una veste in gran parte rinnovata nella sostanza, più leggera di 11 kg e ora dotata di motore eSP (Enhanced Smart Power) a basso attrito che migliora notevolmente i consumi mantenendo inalterate le prestazioni. Nata nel 2015 come erede della fortunata CBF125, per il 2021 la CB125F è stata ridisegnata ancora una volta per essere ancora più conveniente, pensata come moto di ingresso al mondo delle due ruote motorizzate. "Per noi, i parametri di riferimento sono importanti - ha detto Ken Tomiyasu, Large Project Leader della CB125F 2021 - e abbiamo quindi puntato su una rivoluzione silenziosa con la nuova CB125F, che conserva le prestazioni ideali per l'utilizzo in città ma aggiunge consumi straordinariamente bassi. È dotata del motore Honda eSP (Enhanced Smart Power) a basso attrito, vanta una manovrabilità fenomenale grazie alla ciclistica equilibrata, e del suo look il proprietario può davvero andare fiero. Siamo molto orgogliosi del fatto che così tante persone inizieranno la loro avventura motociclistica con Honda sulla CB125F, e siamo certi che offrirà loro piacere di guida e praticità in egual misura". La potenza massima di 11 CV (8 kW) viene erogata a 7.500 giri/min, con una coppia massima di 10,9 Nm a 6.000 giri/min (invece dei precedenti di 7,8 kW a 7.750 giri/min e 10,2 Nm a 6.250 giri/min). I valori di alesaggio e corsa sono pari a 50 x 63,1 mm, con un rapporto di compressione di 10:1 (in precedenza 52,4 x 57,8 mm e 9,2:1). Accelerando da fermo la CB125F copre i 200 metri in 12,4 secondi e l'efficienza dei consumi è notevolmente migliorata, passando da 51 km/l al nuovo valore di 66,7 km/l, per una potenziale autonomia di oltre 800 km sfruttando per intero gli 11 litri del serbatoio.Negli ultimi anni, Honda ha sviluppato i suoi motori eSP (Enhanced Smart Power) e le tecniche di progettazione che li contraddistinguono, su una gamma crescente di scooter 125 cc. L'attenzione è incentrata sulle tecnologie che riducono gli attriti interni, che ha portato ad analizzare e sviluppare ogni singolo componente del motore. Il motore eSP della CB125F 2021 gode del know-how accumulato in otto anni di lavoro.

La CB125F 2021 si distingue nel look per i richiami alle Honda della gamma CB. In particolare, l'ampio serbatoio carburante e i convogliatori con finiture argentate si ispirano alla gamma delle Neo Sports Café mentre lo spigoloso cupolino anteriore e il parabrezza fumé richiamano lo stile della CB500F.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie