Accordo Mercedes Aston Martin,azioni in cambio di tecnologie

Stella Tre Punte fino 20% in cambio di motori e elettrificazione

Redazione ANSA ROMA

Mercedes-Benz AG e Aston Martin Lagonda si sono accordate per espandere la partnership tecnologica esistente dal 2013, con fornitura da parte della Casa tedesca di nuove tecnologie e componenti in cambio di azioni della Aston Martin. L'accordo di cooperazione strategica prevede che Mercedes-Benz AG conceda l'accesso a una gamma di soluzioni high tech avanzate, compresi i propulsori ibridi ed elettrici di prossima generazione, nonché altre parti. A fronte di queste forniture Aston Martin Lagonda Global Holdings plc - che vede attualmente una partecipazione azionaria di Mercedes-Benz AG è pari al 2,6% del capitale - emetterà nuove azioni in più fasi nei prossimi 3 anni, fino a portare la partecipazione di Mercedes-Benz AG in Aston Martin a un massimo del 20,0%. Questo senza comportare alcun corrispettivo in contanti da parte di Mercedes-Benz AG, ''Abbiamo già in atto una partnership tecnologica di successo con Aston Martin di cui hanno beneficiato entrambe le società - ha commentato Wolf-Dieter Kurz, responsabile della strategia di prodotto di Mercedes-Benz Car - e ccon questa nuova collaborazione ampliata saremo in grado di fornire ad Aston Martin l'accesso a nuove tecnologie e componenti all'avanguardia, compresi i sistemi di propulsione ibridi ed elettrici di prossima generazione. Le modalità di fornitura di queste nuove tecnologie saranno a condizioni commerciali concordate. Non vediamo l'ora di continuare a lavorare insieme ad Aston Martin e auguriamo all'azienda ogni successo nella sua prossima fase di crescita''.

Mercedes-Benz AG e Aston Martin avevano avviato nel 2013 una cooperazione strategica per la fornitura di motori AMG V8 e la fornitura di componenti per l'architettura elettrica ed elettronica. In cambio, Mercedes-Benz AG aveva ricevuto una partecipazione del 5% in Aston Martin. Dopo l'IPO di Aston Martin nel 2018 e vari ulteriori round di finanziamento, Mercedes-Benz AG possiede ora una partecipazione del 2,6%. Con la prima tranche di forniture tecnologiche per un valore di 140 milioni di sterline (132,8 milioni di euro) la partecipazione di Mercedes-Benz AG aumenterà all'11,8%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie