Aznom Palladium, domani si alzano veli su hyper-limousine

Prodotta a Monza è stata anticipata come imponente e lussuosa

Redazione ANSA MILANO

 Si avvicina il momento della presentazione di Aznom Palladium. Per la hyper-lomousine in arrivo direttamente da Monza, la cancellazione del Milano Monza Open Air Motor Show, dove avrebbe dovuto essere presentata, a causa della situazione sanitaria, ha cambiato i piani di marcia e così la prevista presentazione di giovedì 29 ottobre sarà sostituita dalla diffusione delle informazioni dettagliate sul veicolo e delle immagini dell'auto di lusso 'made in Monza', domani. Aznom Palladium fatica ad essere inserita in uno dei classici segmenti di mercato e proprio per questo motivo è stato coniato l'appellativo di hyper-limousine, il che lascia immaginare un'automobile imponente e di grande impatto visivo.

Prodotta dalla casa monzese Aznom è punti di forza dell'auto dei quali si hanno già notizie riguardano l'abitacolo, curato nei minimi particolari e votato al lusso, vani refrigerati compresi.

Tra design ricercato e materiali utilizzati di grande di pregio, Il tutto è poi trattato e assemblato con cura sartoriale. Ogni scelta su dettagli e materiali sarà condivisa con i clienti attraverso innumerevoli combinazioni, utilizzando i migliori fornitori italiani e le migliori maestranze in termini di personalizzazione. Nelle anticipazioni della casa produttrice, Palladium, che verrà prodotta in piccola serie, è presentata come un concentrato di lusso ma anche potente e robusta quanto una vera 4x4 off road. Il nome della vettura, chiaro il riferimento all'architetto Andrea Palladio (famoso per ispirare le sue realizzazioni ai classici greci e romani) indica un'estetica imponente (quasi due metri di altezza per sei metri di lunghezza) e classicheggiante, che si deve al designer torinese Alessandro Camorali e al suo Camal Studio. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie