A Nemi la festa degli artigiani del vino con BorgoDiVino

Dall'11 al 13 settembre. In parallelo Coex, festival Arti visive

Redazione ANSA ROMA

ROMA - L'amore per il buon bere e quello per il sapere. E' il connubio ispiratore di Borgo DiVino, kermesse enologica chè animerà, dall'11 al 13 settembre, il centro storico del borgo di Nemi, nel cuore dei Castelli romani, con tre serate all'insegna di degustazioni, approfondimenti tematici e masterclass dedicate al piacere di un buon calice. Incontri che permetteranno ai degustatori di vino, più e meno esperti, di conoscere al meglio le innumerevoli variazioni di un prodotto caposaldo del Made in Italy.

La manifestazione, giunta alla sua sesta edizione, torna quest'anno in un formato nuovo per adattarsi alla realtà del periodo, ma con diverse e invitanti novità in cartellone.

Originariamente prevista a maggio è stata posticipata a causa dell'emergenza Covid-19, ma sarà comunque un'edizione, ha assicurato il Sindaco di Nemi Alberto Bertucci, "che sfrutterà al meglio tutte le bellezze del borgo nemorense, a partire dalla Terrazza Byron." L'evento, organizzato da CastelliExperience in collaborazione con il Comune di Nemi, sarà dedicato come sempre alla produzione artigianale, grazie alla presenza di decine di produttori che porteranno a Nemi una selezione ragionata delle loro migliori bottiglie.

In parallelo nei giorni 11,12 e 13 settembre si svolgerà anche la terza edizione del COEX Festival delle Arti visive, che quest'anno abbandona la sua classica collocazione capitolina per approdare ai Castelli Romani. Le antiche sale di Palazzo Ruspoli ospiteranno numerose mostre di fotografia, pittura e installazione. Alle opere visive si aggiungeranno musica, teatro, scrittura, psicologia. La manifstazione è ideata e realizzata dall'Associazione di Promozione Sociale Fotos Art Group in collaborazione con il Comune di Nemi, con la Partnership della Fiaf (Federazione italiana associazioni fotografiche) e il patrocinio della Regione Lazio.

Borgo DiVino e il Coex, saranno organizzate rispettando tutte le limitazioni attualmente in vigore in fatto di distanziamento sociale e assembramenti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie