Incontro Moavero-aziende Gii in ambasciata italiana a Bruxelles

Si è parlato di bilancio e riforme in vista elezioni

Redazione ANSA

BRUXELLES - Le risorse a disposizione del prossimo bilancio pluriennale dell'Unione, il tema delle riforme, la presenza italiana all'interno delle istituzioni europee, il semestre di bilancio: questi alcuni dei principali argomenti affrontati nel corso dell'incontro svoltosi tra il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi e una folta delegazione del Gruppo d'iniziativa italiano (Gii) - l'organizzazione che dal 1995 raccoglie i rappresentanti delle aziende italiane presenti a Bruxelles - guidata dal responsabile delle relazioni istituzionali internazionali delle Ferrovie dello Stato Alberto Mazzola.

L'incontro si è svolto a pochi giorni dalle elezioni europee nella residenza dell'ambasciatrice d'Italia in Belgio, Elena Basile, la quale ha dato il benvenuto agli intervenuti. Durante uno scambio di idee, durato un paio d'ore, Moavero ha anche toccato il tema delle riforme che potrebbero essere attuate per far funzionare meglio le istituzioni Ue senza il bisogno di modificare i Trattati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: