Al via il gelato 4.0 di Tonitto 1939

Avviato un progetto di trasformazione digitale processi interni

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 26 OTT - Diventare un'azienda "data driven" e realizzare una "rivoluzione tech" con benefici dal punto di vista commerciale, organizzativo e produttivo. Con questo obiettivo, Tonitto 1939, azienda produttrice di gelati e leader sul mercato per il sorbetto in Italia, ha avviato un progetto di trasformazione digitale legato all'industria 4.0 che si completerà entro giugno 2021. Il progetto dell'azienda ligure, realizzato grazie alla partnership con il system integrator, C.A.T.A Informatica, è finalizzato a migliorare i processi interni, rendendoli più efficienti e più controllabili su tutte le aree aziendali: dal finance a quella commerciale fino all'intero processo produttivo. Proprietaria della famiglia Dovo da tre generazioni, Tonitto "ha stabilito che il proprio sistema informatico non riusciva più a stare all'avanguardia con i piani di crescita dell'azienda italiana e internazionale - spiega una nota -. Per questi motivi la scelta è caduta su C.A.T.A Informatica e Team System Enterprise, binomio che coinvolge software e system integrator". Oltre all'implementazione di una soluzione ERP (Enterprise Resource Planning), pensata per la trasformazione digitale, e a un nuovo CRM per gestire i clienti, il piano prevede un profondo intervento di ammodernamento anche nell'area del confezionamento dei prodotti. Nel reparto di pastorizzazione è iniziato un piano sistemico sia software che hardware per snellire le procedure e automatizzare integralmente i processi di produzione (mixing degli ingredienti, omogeneizzazione e pastorizzazione delle miscele) legando tutte le attività di carico e scarico dei componenti all'ERP. Inoltre, nei magazzini l'obiettivo è quello di efficientare gli spazi con sistemi di tracciatura dei pallet e mappatura di magazzino tramite lettura di codici a barre univoci. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: