Pensionato aggredito da baby branco per una sigaretta

I passanti scattano foto che 'incastrano' i giovani aggressori

Sette minorenni e un diciottenne sono stati denunciati dalla Polizia per aver insultato e aggredito un 65enne a pugni, per una sigaretta, due giorni fa a Sesto San Giovanni (Milano). Dopo averlo accerchiato pretendendo una sigaretta, l'uomo avrebbe risposto loro di no, uno dei ragazzini gli avrebbe detto "vecchio di m... chi credi di essere?", per poi colpirlo per primo con un pugno alla testa.
Aggrediti anche due passanti che erano intervenuti in soccorso del pensionato. Uno di loro ha perso un dente dopo aver ricevuto una ginocchiata al volto. Curati in ospedale, per tutti e tre la prognosi è di alcuni giorni. I ragazzini sono stati identificati dalla Polizia grazie alle foto che i passanti hanno scattato prima che scappassero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa