COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Corrispettivi Telematici: l’acquisto di un Registratore Fiscale non è obbligatorio

L’acquisto di un Registratore Fiscale Telematico è oggi argomento di forte interesse a causa dell’imminente entrata in vigore dei corrispettivi telematici, rinviata al 2021, che costringe tutti i commercianti a dotarsi di un dispositivo in grado di trasmettere i dati dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate.

Non tutti però sono a conoscenza del fatto che è possibile emettere il nuovo documento commerciale direttamente online sul sito dell’Agenzia delle Entrate, evitando così l’acquisto del nuovo dispositivo e i relativi costi di manutenzione, che in periodo di crisi come questa potrebbe risultare una spesa importante.

Chi ha provato questa modalità si è però scontrato con diversi problemi, primo fra tutti l’obbligo di una connessione ad internet sempre disponibile al momento dell’emissione, un documento PDF restituito in formato A4 dall’Agenzia delle Entrate e un sito non di facile utilizzo e quindi tutto sommato una soluzione che poco si adatta alle necessità della maggior parte dei contribuenti.

La volontà dell’imprenditore Alessandro Cesarini, che nel 2015 ha ideato la prima piattaforma di fatturazione elettronica “smart” per gli Avvocati, i primi a scontrarsi con la fatturazione elettronica verso la PA, è sempre stata quella di voler mettere a disposizione dei professionisti soluzioni estremamente facili, che consentissero loro di essere autonomi nell’effettuare operazioni tutt’altro che semplici, ancora oggi non reperibili sul mercato nelle modalità da lui pensate e realizzate.

Ora quella piattaforma si chiama FatturaPRO.click, ha già servito più di 10.000 clienti tra artigiani, professionisti, piccole e grandi imprese, consentendo una gestione “smart” integrata di fatture e corrispettivi, mai vista prima.

Tutti i vantaggi di FatturaPRO.click

Abbiamo fatto una simulazione per testare la piattaforma grazie ad un piano PREMIUM di prova gratuita a cui tutti hanno accesso per 30 giorni, senza limitazioni sul numero di documenti emessi e ricevuti.

Abbiamo così potuto constatare che il servizio consiste in un'emissione semplice e veloce del documento commerciale online da parte dell'Agenzia delle Entrate, quale alternativa allo scontrino emesso da un dispositivo fiscale telematico, esattamente come è possibile effettuare gratuitamente sul sito del Ministero (Portale Fatture e Corrispettivi) accedendo con le proprie credenziali di agenzia (Entratel) di cui occorre essere in possesso anche per usare questo servizio.

La differenza è che con la soluzione da loro proposta è possibile emettere, anche in mobilità e da qualsiasi dispositivo, sia scontrini (con stampa windows e/o Bluetooth per stampanti portatili ESC/POS), sia fatture elettroniche con conservazione a norma AgID inclusa.

L'unico limite di questa procedura è la disponibilità di una connessione internet al momento dell'emissione, per ovviare a questo hanno reso disponibili applicazioni Android e iOS in grado di emettere una fattura elettronica al posto dello scontrino in assenza di una connessione e salvarla sul dispositivo per trasmetterla successivamente.

I vantaggi per chi adotta questa soluzione sono molteplici, primo fra tutti, ovviamente, una drastica riduzione dei costi dovuti al mancato acquisto di un dispositivo fiscale ogni 8 anni e ai relativi contratti di manutenzione per assistenza e verificazione periodica, ma non solo. Gli aspetti più importanti, che purtroppo quasi mai sono presi in considerazione in una valutazione complessiva di un servizio come questo, sono quello di rendersi autonomi nell'emissione e ricezione delle fatture e di possedere un proprio archivio digitale certificato, che consenta di porsi al riparo da qualsiasi controversia di carattere fiscale.

Da non sottovalutare il fatto che questa soluzione può risultare efficace anche per chi è dotato di un RT, vedi perché costretti a lasciarlo in negozio in caso di vendite in mobilità, vedi nei casi di rottura dello stesso, quale metodo alternativo al registro cartaceo / elettronico dei corrispettivi di emergenza, come spiegato sul sito dell'Agenzia delle Entrate:

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/gli-strumenti-a-disposizione

Differenze rispetto alla concorrenza:

FatturaPRO.click continua ad essere la piattaforma più innovativa, ad oggi l’unica a consentire l'emissione del nuovo documento commerciale online, anche in mobilità, oltre al sito dell’Agenzia delle Entrate.

Grazie ad aspetti come semplicità d’uso, velocità operativa, controlli automatici, revisione proattiva e uno staff tecnico altamente formato, in grado di fornire assistenza qualificata per tutti i casi non gestiti automaticamente, permette di servire senza problemi anche le micro realtà imprenditoriali sparse su tutto il territorio nazionale, offrendo loro un servizio senza eguali.

L’attenzione con la quale è stata progettata la piattaforma e la quantità e qualità dei controlli messi a punto nello sviluppo della stessa, hanno permesso alla società di fornire nel corso del 2019 un servizio di assistenza eccellente e senza interruzioni, a differenza della concorrenza più blasonata.

GESTISCO ITALIA S.r.l. ha finora inequivocabilmente dimostrato che i propri servizi continuano a centrare le esigenze del cliente indipendentemente dalle dimensioni, grazie a soluzioni così efficaci da consentire a chiunque un’autonomia tale da non dover ricorrere per tutto ai servizi di un professionista.

Visita il sito per maggiori informazioni su come emettere scontrini senza cassa.

 

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie