COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Officina Iblea: l’angolo ragusano nel centro storico di Genova ora è un’”Eccellenza Italiana”

Pagine Sì! SpA

Pane cunzato, arancine, cavatieddi con le sarde, baccalà e pollo alla stimpirata, cassata al forno ragusana. Fanno venire l’acquolina in bocca ma sono solo alcune delle portate del ricco menù di piatti tipici ragusani che si possono trovare all’Officina Iblea, in via San Bernardo, a pochi metri dal Duomo di Genova. Tutti realizzati con ingredienti provenienti esclusivamente dalla Sicilia come ha certificato il riconoscimento rilasciato da Eccellenze Italiane che premia le piccole e medie imprese Made in Italy.

“Quando ce lo hanno comunicato – sottolinea Antonietta Caldarera, titolare e cuoca – è stata una vera sorpresa. Ci hanno spiegato che qualche cliente ha segnalato il nostro locale per farci iscrivere nel registro delle Eccellenze e poi in incognito sono venuti dei commissari per accertarsi che ne avessimo i requisiti. E così hanno deciso di assegnarci questo prestigioso riconoscimento. Siamo davvero contenti anche se la nostra maggiore soddisfazione è offrire sempre ai clienti piatti preparati sul momento, cotti sulla pietra, con ingredienti di qualità e provenienti dalla Sicilia”. Dalle bibite, alle birre artigianali, ai vini biologici ai formaggi alla farina di grano duro alle marmellate ai dolci: tutto quello che è presente in cucina, dalla colazione alla cena, arriva dall’”Isola del Sole”

Officina Iblea è un’impresa familiare: in cucina c’è la signora Antonietta e ai tavoli la figlia Giovanna. Tutte le pietanze vengono preparate sul momento, anche la pasta: “Quando un cliente mi chiede le tagliatelle – continua Antonietta Caldarera – e sente il rumore della macchina che le taglia sul momento, non ci crede. Anche il pane viene fatto a mano, ogni giorno, sulla pietra”.

Per permettere una migliore degustazione dei piatti tipici, sono stati creati menù ad hoc, come quelli dedicati al pesce o alla carne. “A breve – conclude Antonietta Caldarera – ci saranno anche altre novità che non voglio anticipare ma che verranno sempre di più incontro alle esigenze dei nostri clienti”.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie