A Parigi mascherina obbligatoria solo per i pedoni

La prefettura precisa le regole dopo la stretta sanitaria

(ANSA) - PARIGI, 12 AGO - Contrariamente a quanto indicato in un primo tempo, la prefettura di Parigi ha precisato oggi in un comunicato che "soltanto i pedoni" sono soggetti all'obbligo di indossare la mascherina in alcune strade del centro della capitale, obbligo imposto a Parigi e in 4 dipartimenti dell'Ile-de-France da lunedì scorso.
    I ciclisti, chi va in monopattino, gli automobilisti non sono obbligati ad indossare la mascherina "poiché non c'è rischio di contatto nelle loro aree di circolazione", ha spiegato la prefettura. Al contrario, i pedoni devono indossarla, "compresi coloro che praticano uno sport, e potranno essere fermati" per controlli dalla polizia.
    Da lunedì la mascherina è obbligatoria, per una durata di 30 giorni, ad esclusione dei bambini sotto gli 11 anni, in alcune zone molto affollate di Parigi. Ieri, il primo ministro Jean Castex ha parlato di una "situazione epidemiologica che sta evolvendo nella direzione sbagliata" e ha esortato ad ampliare l'obbligo di indossare le mascherine, prorogando anche il divieto di assembramenti di oltre 5.000 persone fino al 30 ottobre. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie