• Recovery: Cereda (Ibm), mettiamo a fattor comune competenze
ANSAcom

Recovery: Cereda (Ibm), mettiamo a fattor comune competenze

ardare se un'azienda è americana o francese

ANSAcom

"Questo è il momento di fare sistema e mettere fattor comune soprattutto le competenze e fare un grande progetto per la trasformazione del paese, più che guardare se un'azienda è americana piuttosto che francese o italiana". Lo afferma il presidente e amministratore delegato di IBM Italia; Enrico Cereda, al secondo giorno dell'Ey Capri Digital Summit "A New Brave World".
"Un piano digitale per il nostro Paese - per l'a.d. di Ibm - deve essere basato su tre fattori: il rafforzamento del nostro sistema produttivo, la trasformazione energetica e la grande opportunità della trasformazione digitale intesa come innovazione tecnologica e cp, e formazione".

In collaborazione con:
EY

Archiviato in


Modifica consenso Cookie