Covid: Unicredit con Sant'Egidio per progetto emergenza 2.0

Con la comunità per contrasto a scivolamento in povertà assoluta

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 18 DIC - UniCredit sostiene la Comunità di Sant'Egidio nel lancio del progetto Emergenza Covid 2.0.
    L'iniziativa prevede interventi di contrasto allo scivolamento in povertà assoluta della popolazione più colpita dagli effetti economici e sociali dell'emergenza sanitaria e in stato di povertà o isolamento sociale. È destinato a supportare i senza dimora, gli anziani, i nuclei familiari in stato di povertà di 30 città e comuni di 15 regioni, in particolare nelle aree periferiche delle maggiori città italiane.
    Il progetto prevede l'organizzazione di servizi di ascolto, orientamento (per inserimento abitativo e lavorativo) e consulenza presso i centri e le sedi di quartiere della Comunità di Sant'Egidio per 5.000 persone in stato di povertà. Inoltre si prevede l'organizzazione di mense sociali, cene itineranti e distribuzione di generi di prima necessità con distribuzioni a 5.000 persone senza dimora in Italia e interventi di prima assistenza e distribuzione di generi di prima necessità forniti nei centri a 10.000 persone-nuclei familiari in stato di povertà. Si stima quindi di aiutare 20.000 persone in tutta Italia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie