Sarri 'scudetto non scontato,ci mancano 11 punti'

Tecnico Juve: siamo padroni del nostro destino

(ANSA) - TORINO, 14 LUG - "Questo scudetto non è scontato, dobbiamo combattere: siamo padroni del nostro destino perché se facciamo 11 punti centriamo l'obiettivo, ma non penso che qualcuno sia superficiale per darlo per scontato". Così il tecnico della Juventus Maurizio Sarri sulla corsa al tricolore: Nello sport non esistono risultati scontati, io cerco di estraniarmi da tutto e da tutti. Non frequento e non frequenterò mai i social, ma la gente che incontro per strada ci dà affetto e carica". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie