Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Coni: il movimento naturale e la salute collettiva

Coni: il movimento naturale e la salute collettiva

Il 14 novembre un convegno a Oliveto Lucano

(ANSA) - POTENZA, 11 NOV - "La crisi pandemica ha imposto misure d'urgenza di fronte alla limitazione nel muoversi liberamente, di stare all'aperto e di intrattenere rapporti interpersonali e sociali soprattutto tra i giovani, per lungo tempo occupati solo da canali di comunicazione virtuale (sempre più connessi come fruitori convulsivi e non essere pensanti), che implicano la totale sedentarietà, perdendo così la voglia di fare in qualche modo attività fisica come un tempo". E' questo uno dei temi che sarà affrontato in un convegno, organizzato dalla Scuola regionale dello Sport Coni in collaborazione con il Comitato regionale di Basilicata e il Comune di Oliveto Lucano, che si terrà domenica prossima, 14 novembre, alle ore 16, nella sala consiliare dello stesso comune in provincia di Matera: al centro del dibattito "l'importanza del movimento naturale come viatico per la salute individuale e collettiva".
    In un comunicato diffuso dal Coni Basilicata è inoltre specificato che "lo spunto nasce con l'obiettivo di contrastare la sindrome ipocinetica e la sedentarietà che risultano, secondo l'Oms (l'Organizzazione mondiale della sanità), prerequisiti cardini di altri disturbi che favoriscono l'obesità, la sindrome metabolica, problematiche cardiovascolari, disturbi psico-sociali dovuti a blocchi relazionali prolungati, con isolamento domiciliare o distanziamento fisico e sociale vero e proprio". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie