Calabria

Suora scippata a Reggio C., polizia arresta responsabile

Bloccato un ivoriano che aveva con sè la borsa della vittima

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 23 LUG - La polizia ha arrestato a Reggio Calabria e posto ai domiciliari un migrante ivoriano di 30 anni, accusato di essere il responsabile di uno scippo fatto poco prima ai danni di una suora.
    Il migrante é stato bloccato dagli agenti della Sezione volanti. L'uomo era ancora in possesso della borsa che aveva scippato alla suora. L'ivoriano, tra l'altro, é già destinatario del provvedimento di un obbligo di dimora nel Comune di Reggio Calabria e di un divieto di allontanamento dall'abitazione nelle ore serali.
    Nel vano tentativo di trattenere la borsa, la suora è caduta ed è stata, per questo, sottoposta a cure mediche. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie