Clima: Rutelli, Ue e Italia davanti a un bivio

Redazione ANSA VENEZIA

(ANSA) - VENEZIA, 29 AGO - "L'Italia e l'Europa sono al bivio: riuscire a coinvolgere e convincere i cittadini sull'ambizioso piano di riduzione delle emissioni, dimostrando i suoi vantaggi occupazionali ed economici; oppure far vivere queste misure come un' imposizione dall'alto, con inevitabili ribellioni sociali". Lo afferma il presidente dell'Istituto dei Democratici Europei (Ied) Francesco Rutelli, presentando la prima sessione della II Soft Power Conferencein programma a Venezia il 30 e 31 agosto. Il primo appuntamento, a cura dell'Istituto dei Democratici Europei di Bruxelles (Ied) è previsto domani presso la Fondazione Giorgio Cini, con la partecipazione, tra gli altri, dello stesso Rutelli, di Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, di David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo, in diretta da Bruxelles, di; Marco Alverà, Ceo Snam. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie