Apollo acquista il 67% di Reno De Medici

Ad un prezzo di 1,45 euro per azione. Ci sarà opa per delisting

Redazione ANSA MILANO

Apollo Global Management ha annunciato che alcuni fondi gestiti da proprie affiliate hanno sottoscritto i contratti definitivi per l'acquisto di una partecipazione di maggioranza in Reno De Medici, società che produce cartoncino a base riciclata.

I fondi Apollo acquisteranno circa il 67% del capitale di Reno De Medici dai due maggiori azionisti della società, ossia Cascades e Caisse de dépot et placement du Québec, ad un prezzo di 1,45 euro per azione, corrispondente ad un premio del 24% rispetto al prezzo medio ponderato per i volumi scambiati negli ultimi 90 giorni. Il perfezionamento dell'operazione, che è soggetto al verificarsi di condizioni sospensive tipiche, è previsto entro il terzo trimestre del 2021. A seguito del perfezionamento dell'operazione, Apollo promuoverà un'offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle azioni residue finalizzata al delisting della società.

"Già tra i leader in Europa nel settore del cartoncino a base riciclata, Reno De Medici è ben posizionata per una crescita continua, dal momento che sempre più aziende hanno deciso di sostituire la plastica con imballaggi sostenibili", afferma Marc Becker, Senior Partner e co-Lead di Apollo Impact.

Negli ultimi cinque anni il "nostro eccezionale team ha fatto progressi significativi nel far crescere la nostra piattaforma e nell'ottimizzare le nostre attività in tutta Europa", sostiene Michele Bianchi, ceo del gruppo Reno De Medici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie