Zero Motorcycles: FXE è moto del futuro già oggi

Realizzata in collaborazione con designer Bill Webb

Redazione ANSA MILANO

Si chiama Zero FXE l'ultima novità in casa Zero Motorcycles. Il marchio, specializzato nella categoria in continua evoluzione delle moto elettriche, ha infatti presentato la sua nuova moto, pensata tra comfort di guida, design e tecnologia elettrica. Il brand californiano ha deciso di fare squadra con Bill Webb, designer di Huge Design, pluripremiato studio di progettazione di San Francisco, con l'obiettivo di dare a tutta l'industria dell'e-mobility una spinta in avanti verso il futuro.
   

La Zero FXE avrebbe dovuto essere 'la moto del futuro', ma già da oggi rappresenta un nuovo standard con il quale fare i conti, a partire dal design all'avanguardia che deriva da anni di ricerca e sviluppo e si concretizza nella visione avveniristica di Huge Design. "Essere leader del settore delle moto elettriche non era più sufficiente - ha commentato Umberto Uccelli, Vice President and Managing Director EMEA di Zero Motorcycles - quindi ci siamo messi di impegno per rivoluzionarlo ulteriormente. Sfruttando l'esperienza di Huge Design di San Francisco abbiamo iniziato a sviluppare il concept della FXE alcuni anni fa. Volevamo creare un modello che fosse visionario anche in riferimento al mondo delle moto elettriche, già per sua natura progressista. Dopo decine di prototipi, revisioni e ore dedicate alla ricerca, siamo stati in grado di creare una moto con caratteristiche estetiche incredibili e capace al contempo di riportare l'esperienza di guida al suo stato più naturale, puro ed entusiasmante".
    Zero Motorcycles ha iniziato ad avvalersi della collaborazione di Bill Webb nel 2018 per la realizzazione di una versione custom della Zero FXS. L'intenzione era di sfruttare questa versione come ispirazione per i futuri modelli Zero. La maggior parte dei concept solitamente spingono le specifiche del prototipo così in là da renderlo irrealizzabile, in termini di usabilità e funzionalità. Webb, invece, ha puntato a creare qualcosa che fosse innovativo ma anche utilizzabile e che potesse concretizzarsi nella realtà, da qui è nata la FXE, spinta dal motore ZForce 75-5 e controllata dal sistema operativo proprietario Cypher II. Ad un prezzo di 13.990 euro, la FXE sarà disponibile nei concessionari italiani Zero Motorcycles a partire da settembre 2021. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie