L'Esa proroga al 18 giugno il reclutamento degli astronauti

Potrà partecipare anche la Lituania, divenuta membro associato

Redazione ANSA

E’ stato prorogato dal 28 maggio al 18 giugno il termine entro cui inviare le candidature per diventare astronauti dell’Agenzia spaziale europea (ESA): la decisione è stata presa per dare il tempo di partecipare al bando anche ai cittadini della Lituania che, dopo quasi un decennio di cooperazione con l’ente spaziale europeo, oggi è diventata ufficialmente membro associato, così come stabilito dall’accordo settennale sottoscritto lo scorso 28 aprile. Lo rende noto l’ESA.

“A nome degli Stati membri dell’ESA – afferma il direttore generale Josef Aschbacher – voglio congratularmi con la Lituania per essere diventata un membro associato dell’Agenzia. La ratificazione velocizzata dell’accordo di associazione, insieme al già annunciato aumento di finanziamento delle relative attività spaziali, testimonia il forte supporto politico delle autorità e dei parlamentari lituani. ESA non vede l’ora di aprire i suoi programmi opzionali alla partecipazione dell’industria lituana”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA