Ecco il satellite LICIACube, filmerà scontro con asteroide - VIDEO

Nato negli stabilimenti Argotec, è parte della missione DART

Redazione ANSA

E' pronto LICIACube, il microsatellite italiano che filmerà il primo tentativo mai fatto per deviare un asteroide. Parte della missione 'kamikaze' DART (Double Asteroid Redirection Test) della NASA, LICIACube è stato presentato oggi negli stabilimenti di Argotec a Torino, dove è stato realizzato per conto e in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), e verrà ora trasportato negli Stati Uniti in vista del lancio previsto a fine anno.

LICIACube è un piccolo satellite grande all'incirca come una scatola di scarpe che volerà insieme a DART, una missione con l'ambizioso obiettivo di colpire un asteroide per provare a modificarne l'orbita: un test unico nel suo genere ideato per capire la fattibilità di questo tipo di tecnica per deviare in futuro eventuali corpi cosmici pericolosi. LICIACube, interamente realizzato in Italia, viaggerà per 11 mesi a bordo di DART coprendo 11 milioni di chilometri per raggiungere l'asteroide doppio Didymos e una volta vicino all'obiettivo si sgancerà per filmare le gesta del suo compagno.

DART impatterà infatti sul più piccolo dei due asteroidi a una velocità di circa 21mila chilometri orari. Grazie alla sua fotocamera LICIACube documenterà l'impatto in alta risoluzione per misurare gli effetti dell'urto e il movimento dei detriti generati. "Nano e micro satelliti come LICIACube permettono di testare tecnologie molto avanzate con grande rapidità e costi contenuti", ha detto all'ANSA, Giorgio Saccoccia, presidente dell'ASI. "Sono piattaforme - ha aggiunto - su cui stiamo investendo da tempo come ASI e su cui è possibile testare applicazioni praticamente per ogni settore e offrono opportunità importanti per tante Pmi italiane".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA