Arte: progetto videoguida non udenti a Villa Molin Padova

In collaborazione con Istituto Magarotto

Redazione ANSA PADOVA

(ANSA) - PADOVA, 04 GIU - Villa Molin di Padova, realizzata nel 1597 dal grande architetto vicentino Vincenzo Scamozzi, è la prima Villa Veneta e uno dei pochi musei italiani a dotarsi di una videoguida che permetterà la visita in autonomia alle persone sorde. La guida è stata realizzata in collaborazione con l'Isiss Magarotto di Padova, istituto di istruzione secondaria di secondo grado dedicato ai ragazzi sordi e udenti che offre formazione tecnica-economica e professionale. Il progetto, dal titolo "Villa Molin-Art experience in Lis", si inserisce in un programma di comunicazione integrato curato dal direttore artistico Marco Michele Rossi, che prevede un rinnovamento digitale del museo e la presentazione dei contenuti sotto innovative forme di comunicazione. Il video è accessibile sia in loco, scaricandolo sul proprio cellulare, sia on line dal canale Youtube di Villa Molin, e può essere consultato anche da casa per prepararsi alla visita. Vi si racconta brevemente la storia della villa, del suo progettista, delle decorazioni interne. Villa Molin può essere visitata in modo autonomo per poter godere in sicurezza e libertà della bellezza e dell'armonia che le dimore storiche e giardini possono offrire, tramite un format innovativo di VideoGuide accessibili in loco tramite QRcode, che consentiranno agli ospiti di visitare gli spazi in autonomia e di conoscere anche alcune sale chiuse al pubblico. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie