Emilia-Romagna

Fotografia: vita quotidiana e vita pubblica, mostra a Imola

Storie e volti in 36 immagini del fondo fotografico Tozzoni

(ANSA) - IMOLA, 28 SET - In una casa museo si respirano atmosfere che evocano rituali sociali e famigliari di cui rimane traccia palpabile: trentasei fotografie del fondo fotografico Tozzoni, riprodotte in grandi dimensioni e allestite nel cortile, nello scalone e nelle sale dell'omonimo palazzo di Imola, raccontano storie e presentano volti che osservano da un tempo lontano. 'Dalle stanze del palazzo al mondo-Vita quotidiana e vita pubblica attraverso le fotografie della famiglia Tozzoni' è il tema della mostra in programma dall'1 ottobre al 14 novembre, realizzata dai Musei civici di Imola.
    L'intervento è promosso e sostenuto dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, nell'ambito del bando 'Strategia Fotografia 2020'.
    Domenica 3 ottobre è in programma un laboratorio di fotografia storica per adulti, 'Fotografare nell'Ottocento.
    L'antica tecnica del collodio umido': un banco ottico e una camera oscura portatile permetteranno di rivivere i gesti e le azioni di questa antica tecnica fotografica. Ripresa, sviluppo, fissaggio di ambrotipi e ferrotipi saranno accompagnati dalla spiegazione delle fasi di realizzazione, coinvolgendo il pubblico per sottolineare la vitalità e l'attualità di questa tecnica ottocentesca. Il 15 ottobre e il 5 novembre sono previste due visite guidate per raccontare la storia di palazzo Tozzoni e quella della sua raccolta fotografica attraverso le 36 immagini esposte, a cura di Oriana Orsi, Musei civici di Imola, e Cinzia Frisoni, storica della fotografia. 'Quando il bisnonno fotografava' è infine il tema dell'attività per bambini in agenda il 2 ottobre e il 14 novembre. Info su www.museiciviciimola.it. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie