Carfagna, allo studio altri 500 profili per Pa del Sud

'Agiamo in stessa direzione, non possiamo permetterci sprechi'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Dobbiamo mettere tutte le amministrazioni, nazionali, regionali e locali, nelle condizioni di realizzare i programmi di investimento del Pnrr", Lo ha detto la ministra per il Sud e la Coesione Territoriale, Mara Carfagna ai cronisti a Bruxelles, ricordando la pubblicazione di due bandi per mettere a disposizione delle amministrazioni del Centro Sud dei profili tecnici per un totale "di 2800" profili.

"Accanto a questo stiamo studiando un'altra soluzione, sempre a valere sui fondi europei, per dotare le pubbliche amministrazioni del Centro Sud di altri 500 profili tecnici entro la fine di quest'anno", sottolinea. "Naturalmente, laddove dovessero emergere, e siamo consapevoli che potrebbero emergere, altre necessità, siamo pronti a intervenire. L'unico lusso che non possiamo concederci è sprecare questa straordinaria opportunità che l'Ue ha messo in campo".

"L'Italia deve essere all'altezza", spiega Carfagna. "Dobbiamo uscire dalla logica che vede o ha visto in passato le Regioni e il governo come controparti. Quella logica non può più esistere, soprattutto non deve esistere in una fase come questa in cui tutti governo, Regioni ed enti locali, siamo chiamati ad agire tutti nella stessa direzione", conclude.

"Oggi è stata pubblicata la proroga" del quadro temporaneo degli aiuti di Stato "e ciò ci consente di chiedere la proroga della decontribuzione Sud del 30% almeno fino a giugno. Io sono qui per chiedere che la misura possa acquistare un carattere permanente. Nei prossimi giorni notificheremo la proroga alla commissione e oggi illustrerò ai commissari Gentiloni e Schmit i benefici della stabilizzazione della misura".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie