Michel, manterremo flusso dei rifugiati dall'Afghanistan sotto controllo

Von der Leyen, riconoscimento talebani non è sul tavolo ora

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Non creiamo un nuovo mercato per i trafficanti di esseri umani", vogliamo mantenere "il flusso" di profughi "sotto controllo e le frontiere in sicurezza". Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al termine della riunione straordinaria del G7 sull'Afghanistan.

 "Il riconoscimento dei talebani non è sul tavolo in questo momento" ha aggiunto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen.

 "Sarà necessario garantire la sicurezza dell'aeroporto" di Kabul "per tutto il tempo necessario per completare le operazioni. E' una delle questioni che abbiamo sollevato con gli Usa e gli altri partner". Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al termine della riunione straordinaria del G7 sull'Afghanistan.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: