Ema, ancora presto per dire se occorre la terza dose

L'Agenzia Ue del farmaco all'ANSA, ma pronti se fosse necessario

Redazione ANSA

BRUXELLES -  "In questa fase non è stato ancora determinato quando potrebbe essere necessaria una dose di richiamo per i vaccini Covid e per quali fasce di popolazione", ma l'Ue sta già lavorando con Stati membri e produttori per accelerare le procedure in caso di bisogno. Lo chiarisce l'Agenzia europea del farmaco (Ema) rispondendo alle domande dell'ANSA sulla "terza dose".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: