Eurostat, inflazione di agosto in Eurozona schizza al 3%

In Italia a +2,5%. Tasso annuale più basso a Malta (0,4%)

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il tasso di inflazione dell'area dell'euro è stato del 3% ad agosto 2021, in aumento dal 2,2% di luglio. Un anno prima era -0,2%. Lo conferma Eurostat. Il tasso di inflazione annuale dell'Unione europea è stato del 3,2% ad agosto 2021, in aumento dal 2,5% di luglio. Un anno prima era dello 0,4%. A pesare nell'area dell'euro l'energia (+1,44 punti percentuali).

I tassi annuali più bassi sono stati osservati a Malta (0,4%), Grecia (1,2%) e Portogallo (1,3%). I più elevati in Estonia, Lituania e Polonia (5%). In Italia +2,5%. Rispetto a luglio, l'inflazione annua è rimasta stabile in uno Stato membro ed è aumentata in altri 26.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: