Luce verde di Bruxelles al piano di ripresa e resilienza della Romania

Il Paese riceverà 14,2 mld in sovvenzioni e 14,9 mld in prestiti

Redazione ANSA

BRUXELLES - Via libera della Commissione europea al piano di ripresa e resilienza della Romania, che porterà nelle casse del Paese 14,2 miliardi di euro in sovvenzioni e 14,9 miliardi di euro dal Next Generation Eu.

Nella sua valutazione, Bruxelles rileva che il piano di Bucarest destina il 41% della dotazione totale del piano a misure a sostegno della transizione verde, con misure per eliminare gradualmente la produzione di energia da carbone e lignite entro il 2032 e per migliorare l'efficienza energetica degli edifici privati e pubblici.

Il 21% della dotazione totale andrà invece a favore della transizione digitale, con particolare attenzione ai servizi pubblici, alla connettività e alle competenze digitali. Il piano prevede anche il rafforzamento dell'efficacia del sistema giudiziario e la lotta alla corruzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: