Gentiloni, nel 2021 la crescita può superare il 5%

'Ma le incertezze restano alte'

Redazione ANSA

BRUXELLES - La ripresa economica della Ue "sta accelerando" e per il 2021 nel la crescita potrebbe superare il 5%. Lo ha indicato il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, intervenendo alla conferenza organizzata da Generali per la presentazione dello Sme EnterPrize, dedicato alle Pmi europee.

"Allo stesso tempo, non dobbiamo farci illusioni: è troppo presto per rivendicare la vittoria. Non siamo ancora fuori dal guado le incertezze restano molto alte", ha avvertito il commissario, evidenziando diversi rischi che vanno dalla diffusione della variante Delta del Covid fuori dalla Ue che ha intaccato la crescita globale alle strozzature nella catena di produzione mondiale, passando per l'inflazione che in agosto ha toccato il 3%, la disoccupazione che resta al di sopra dei livelli pre-crisi (7,6% a luglio contro 7,4% a febbraio 2020) e l'aumento dei prezzi dell'energia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: