Ue, negoziati sul nucleare iraniano riprendano quanto prima

Borrell a Washington ne parlerà con il segretario di Stato Blinken

Redazione ANSA

BRUXELLES -  "Per quanto riguarda il contesto dei negoziati sull'accordo nucleare gli iraniani ci hanno detto che riprenderanno prossimamente. Adesso vediamo se questo significa domani o l'anno prossimo. Ad ogni modo il segnale è che c'è una dinamicità". Lo ha detto Peter Stano, portavoce del servizio di azione esterna della Ue.

"Oggi l'alto rappresentante Ue Josep Borrell è a Washington e parlerà con il segretario di Stato Blinken anche sull'accordo sul nucleare iraniano - ha aggiunto - annuncerò una nuova riunione quando tutti saranno pronti ad incontrarsi a Vienna e sottolineiamo l'urgenza di farlo". La visita" del segretario generale del servizio di azione estera dell'Ue "Enrique Mora a Teheran va vista come un fattore che sottolinea l'urgenza di ricominciare la discussione", ha precisato Stano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: