Patuanelli, possibile passo indietro della Francia sul Nutriscore

'Tema affrontato tra Draghi e Macron. Approfondiremo'

Redazione ANSA

ROMA - "La Francia potrebbe fare un passo indietro rispetto al Nutriscore". Lo annuncia il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, all'inaugurazione delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona, in merito all' etichettatura dei cibi.

"Nell' interlocuzione avuta ieri tra il presidente del Consiglio Draghi e il presidente Macron, il tema è stato affrontato e approfondiremo nei prossimi giorni questo elemento, ma sembra abbastanza evidente che anche la Francia stia retrocedendo da quell'idea malsana di dare un colore al cibo e di etichettarlo per buono o cattivo senza un metodo scientifico reale", dice Patuanelli.

"Ne parlavo poco fa al telefono con il presidente Draghi - riferisce Patuanelli - credo che questo sia veramente importante, forse oggi non apprezziamo ancora al 100% l'importanza di scongiurare il rischio che il Nutriscore diventi un sistema di etichettatura perché è un sistema che non informa ma condiziona". "Ci stiamo battendo contro un pericolo enorme per tutta la nostra produzione agroalimentare", conclude il ministro delle Politiche agricole.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: