Fitto a Le Pen, gruppo destre Ue non è all'ordine del giorno

'Siamo voce conservatrice d'Europa con Meloni presidente Ecr'

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 17 NOV - "Un nuovo gruppo europeo non è all'ordine del giorno". Così in una nota l'eurodeputato di Fratelli d'Italia e copresidente del gruppo Ecr al Parlamento europeo, Raffaele Fitto, si sofferma sulle dichiarazioni rilasciate dalla leader della destra francese Marine Le Pen nella sua intervista di oggi sul Corriere della Sera.

"Ribadiamo quanto deciso la settimana scorsa dalla riunione del gruppo e dall'ufficio di Presidenza del gruppo Ecr e confermiamo la volontà di mantenere unito e rafforzare il gruppo Ecr nella seconda metà del mandato", spiega Fitto.

"Siamo convinti, infatti, della necessità di lavorare per rafforzare il consenso sui temi che caratterizzano la nostra azione parlamentare e per i quali crediamo ci sia bisogno di un vero cambiamento in Europa e per questo continueremo a dialogare con quelle delegazioni che al Parlamento europeo condividono le nostre idee e i nostri valori. Continueremo a essere la voce conservatrice dell'Europa, anche grazie all'autorevolezza di Giorgia Meloni come presidente dell'Ecr", conclude l'eurodeputato. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: