Friuli Venezia Giulia

Ritrovata pietra tombale trafugata 11 anni fa a Udine

Risale a 1784. Operazione Pandora Carabinieri Tutela Patrimonio

(ANSA) - TRIESTE, 24 LUG - Una pietra tombale appartenuta alla famiglia udinese Cernazai, sottratta da ignoti nel 2010 durante i lavori di ristrutturazione della Chiesa di San Cristoforo Martire, è stata restituita dai Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale (TPC) di Udine all'Arciprete della Cattedrale di Udine e Vicario Urbano, Monsignor Luciano Nobile.
    Il manufatto, risalente al 1784 e del peso di 2 quintali, è stato recuperato nell'ambito dell'operazione internazionale "Pandora", coordinata da Europole finalizzata a contrastare la commercializzazione di beni culturali di illecita provenienza.
    Il manufatto è stato individuato dai Carabinieri del Nucleo TPC nell'area di pertinenza di una ditta edile dismessa in Provincia di Udine. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie