Pga Tour: Molinari torna in gara a Las Vegas

Sarà allo Shriners Children's Open. Koepka e English favoriti

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 05 OTT - Due mesi dopo l'ultima volta, Francesco Molinari torna a giocare sul PGA Tour di golf. Il torinese sarà tra i protagonisti dello Shriners Children's Open, terzo evento 2021-2022 del massimo circuito americano maschile in programma dal 7 al 10 ottobre a Las Vegas (Nevada, Usa) con un montepremi di 7.000.000 di dollari. Un Déjà vu per il piemontese che nel 2020 decise di ripartire (uscì poi al taglio) proprio da questo evento dopo sette mesi di assenza da tornei ufficiali.
    Sul percorso del TPC Summerlin nel field ecco tre tra gli artefici del trionfo degli Usa nell'ultima Ryder Cup del Wisconsin: Brooks Koepka, Harris English e Scottie Scheffler. In campo, viceversa, anche tre delusi (sponda Europa) della super sfida andata in scena a Kohler; gli inglesi Paul Casey e Ian Poulter, oltre al norvegese Viktor Hovland.
    Tanti i big mondiali assenti (a partire dal numero 1, Jon Rahm, impegnato questa settimana all'Open de Espana). Ma field comunque di livello con il giapponese Hideki Matsuyama (re, lo scorso aprile, del The Masters), il messicano Abraham Ancer e gli americani Patrick Reed, Sam Burns (reduce dal successo al Sanderson Farms Championship), Kevin Na (ha vinto questo evento nel 2011 e nel 2020) e Webb Simpson (a segno nel 2014) tra i favoriti.
    Chance anche per il sudafricano Louis Oosthuzien, il naturalizzato slovacco Rory Sabbatini (argento ai Giochi di Tokyo), lo statunitense Will Zalatoris e l'inglese Danny Willett (che la scorsa settimana ha vinto in Scozia l'Alfred Dunhill Links Championship, evento dell'European Tour). Difenderà il titolo lo statunitense Martin Laird che, nel 2020, ha battuto allo spareggio i connazionali Austin Cook e Matthew Wolff, tornando al successo sul PGA Tour a distanza di oltre 7 anni dall'ultima volta. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA