Open de España a Cabrera Bello, è suo il derby contro Arnaus

A Madrid, Paratore chiude 9/o davanti a Rahm, che è solo 17/o

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 OTT - A Madrid, con un birdie alla prima buca supplementare, Rafa Cabrera Bello vince la 93/a edizione dell'Open de España di golf, superando, in un derby tutto iberico, Adri Arnaus. Entrambi hanno chiuso le 72 buche regolamentari con uno score di 265 (-18) colpi ma, a fare la differenza, nello spareggio, è stata la maggiore esperienza di Cabrera Bello.
    Il 37enne di Las Palmas torna al successo sull'European Tour dopo oltre quattro anni e cala il poker di vittorie sul massimo circuito continentale maschile. Sul percorso del Club de Campo Villa de Madrid (par 71) seconda Top 10 del 2021 (dopo quella all'Omega European Masters in Svizzera) per Renato Paratore.
    Miglior azzurro del torneo, il capitolino chiude in nona posizione con 269 (67 70 67 65, -15). Sfuma il sogno 'triplete' per Jon Rahm. Il n.1 del mondo, vincitore nel 2018 e nel 2019 (nel 2020 la competizione è stata cancellata per Covid), non va oltre la 17/a posizione (271, -13), complice un 'moving day' da dimenticare.
    Tra gli italiani 39/o posto con 275 (-9) per Francesco Laporta (che oggi festeggia il 31/o compleanno) ed Edoardo Molinari. Solo 56/o con 278 (-6) Lorenzo Gagli che precede in classifica Nino Bertasio, 68/o con 281 (-3). A Madrid Rafa Cabrera Bello balla il tango. E trionfa in casa in un evento per lui speciale.
    Nel 2002, da dilettante e all'età di 17 anni, riuscì a chiudere la competizione al quarto posto. Diciannove anni dopo, e al termine di una avvincente battaglia sportiva e un recupero sontuoso alla 18/a e ultima buca regolamentare, ha coronato uno dei suoi sogni da bambino. Vincendo l'Open de España davanti alla propria famiglia. E il pubblico di Madrid allo spareggio era tutto dalla sua parte vista anche la sfida contro Arnaus, 26enne di Barcellona che per la terza volta nel 2021 ha sfiorato il successo in Spagna dopo averlo già accarezzato al Tenerife Open e al Canary Islands Championship, eventi da lui chiusi rispettivamente all'ottavo e al quarto posto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA