US Women's: sorpresa Ganne, è in testa con la Reid

Amateur americana stupisce a San Francisco, Molinaro 54/a

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 GIU - In California la 76esima edizione dello US Women's Open è iniziata nel segno delle sorprese. A San Francisco, dopo il primo round, con un parziale di 67 (-4) guidano il leaderboard l'inglese Mel Reid e la 17enne americana Megha Ganne, già nella storia della competizione. Giovanissima, ha firmato il secondo score più basso di una dilettante in questo Major, il secondo del golf femminile 2021. Al The Olympic Club (Lake Course, par 71), teatro della Ryder Cup 2033, la statunitense con 6 birdie e 2 bogey affianca la Reid.
    Buon avvio pure per Angel Yin, Brooke Mackenzie Henderson e Megan Khang, tutte 3/e con 68 (-3). Mentre condividono la 6/a posizione (69, -2) Yuka Saso, Lexi Thompson e Shanshan Feng.
    Chiudono la Top 10, tutte al 9/o posto (70, -1), Jeongeun Lee6, Austin Ernst, Jennifer Kupcho, Marina Alex, Lauren Stephenson, Wichanee Meechai e Jin Young Ko, numero 1 mondiale.
    Tra le big è invece 14/a (71, par) Inbee Park, seconda nel world ranking e vincitrice dello US Women's Open nel 2008 e nel 2013.
    Mentre è 54/a (74, +3) Giulia Molinaro, unica azzurra in gara.
    Stesso score per Sei Young Kim (terza nel ranking mondiale).
    Avvio disastroso per la sudcoreana A Lim Kim. La sudcoreana, campionessa in carica, è 130/a con 79 (+8) e rischia una sorprendente eliminazione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA