Molinari realista, poche chance di giocare Ryder Usa

Il torinese, possibile assenza sarà stimolo verso Roma 2023

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 31 AGO - "Devo essere realista, non credo di avere molte chance di giocare la Ryder Cup del Wisconsin. E se così dovesse essere mi servirà da stimolo verso l'edizione di Roma del 2023". Francesco Molinari, a due giorni dal via della 78esima edizione dell'Open d'Italia - in programma dal 2 al 5 settembre al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma) - non si nasconde. Dopo aver trascinato l'Europa al successo nel 2018 a Parigi, complice anche uno stato di forma non ottimale potrebbe saltare l'appuntamento di settembre 2021 (24-26) nel Wisconsin. Solo una delle tre "wild card" a disposizione del capitano del Vecchio Continente, l'irlandese Padraig Harrington, gli consentirebbe infatti di far parte del team Europe nella sfida contro gli Stati Uniti.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA