• Covid: Marche, Petriano e Acqualagna in Arancione rafforzata

Covid: Marche, Petriano e Acqualagna in Arancione rafforzata

Presidente, fino 18/5. Incidenza regione sotto soglia a 107,85

   Dal 12 maggio zona arancione rafforzata nei territori comunali di Acqualagna e Petriano (Pesaro Urbino). Lo prevede un'ordinanza firmata oggi dal presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli: da mercoledì, fa sapere la Regione, "saranno limitati gli spostamenti ai soli casi di salute, studio, lavoro e comprovata necessità all'interno" dei due comuni. "Dall'analisi epidemiologica effettuata sul territorio regionale e a seguito delle Conferenze dei Sindaci delle Aree Vaste, - spiega la Regione, attualmente in zona gialla - è emerso che, mentre il tasso regionale dei positivi su 100 mila abitanti pari a 107,85 non preoccupa in quanto inferiore al limite previsto di 250, ci sono due Comuni (Acqualagna e Petriano) dove il tasso dei positivi richiede una ulteriore attenzione e una azione di intervento per tenere sotto controllo la situazione pandemica".
    Per "contrastare e contenere il diffondersi del virus SARS-CoV-2, a decorrere dalle ore 00:00 del 12 maggio 2021 e fino alle ore 24:00 del 18 maggio 2021, ferme restando le misure statali di contenimento del rischio di diffusione del virus già vigenti sull'intero territorio regionale, nei due Comuni valgono le regole della 'zona arancione'..." (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie