Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. La Regione informa
  4. Area Fermo-Macerata: corsi per tessile, scarpe, sistema moda

Area Fermo-Macerata: corsi per tessile, scarpe, sistema moda

Aguzzi,400mila euro con Fse per iniziative formazione in imprese

(ANSA) - ANCONA, 05 NOV - Cinque corsi professionalizzanti della durata di 500 ore ciascuno per l'area di crisi industriale complessa del Distretto delle pelli-calzatire del Fermano-Maceratese, on il 30% delle ore che si svolgerà nelle aziende attraverso uno stage formativo con attività pratiche/laboratoriali. I corsi sono rivolti a soggetti sia occupati che disoccupati di età compresa tra i 18 e i 64 anni.
    E' la proposta dell'offerta formativa presentata oggi dall'assessore regionale al Lavoro e alla Formazione professionale Stefano Aguzzi. "Sono soddisfatto perché riusciamo a dare avvio a questi corsi - ha detto -, mettendo a disposizione 400mila euro di risorse dal Fondo sociale europeo per attività formative da realizzarsi nell'area di crisi industriale complessa Fermano-Maceratese ma, soprattutto, sono soddisfatto perché si realizza un obiettivo di questo assessorato, che è quello di riuscire a canalizzare la formazione con l'ausilio diretto delle imprese". "L'obiettivo dell'azione formativa - ha spiegato Aguzzi - è quello di favorire la creazione di nuovi profili professionali, rafforzare le abilità e le competenze professionali già esistenti e produrre nuovi posti di lavoro necessari al sistema socio-economico dell'area di crisi industriale complessa del Fermano-Maceratese". "Per concentrare bene le risorse - ha proseguito Aguzzi - occorre individuare le reali esigenze delle imprese e poi collocare direttamente le figure professionali da formare in azienda per soddisfare queste esigenze. In questo modo, la formazione diventa un'opportunità per creare occupazione, perché ritengo che un'azienda che forma una persona, ha poi interesse a trattenerla". I corsi presentati oggi sono per: modellista calzaturiero; operatore della realizzazione di cappelli; stilista di prodotti di pelletteria e calzature; operatore della pelletteria.
    Alla presentazione hanno partecipato rappresentanti degli enti di formazione, che si occuperanno dell'organizzazione dei corsi (Annalisa Caracini di Imprendere srl di Macerata; Stefania Pandolfi di Lian srl di Ascoli Piceno; Maurizio Urbani di 9000uno di Urbani M. & C. sas di Senigallia; Andrea Rossetti di Enfap Marche di Ancona; Sonia Polici di Bit srl di Tolentino), e rappresentanti delle aziende o enti partner: Sandro Cicconi, titolare della 3And Factory School, ente partner e rappresentante legale azienda Gsb impianti per calzature, e Laura Sopranzetti di Confindustria; Fulvio Silvetri della Roi, ente di formazione in Ats, Maurilio Vecchi del Cappellificio Vecchi e Francesco Girolami del Cappellificio omonimo; Paolo Donnari, consulente tecnico aziende settore calzaturiero; Katy Pelloni, responsabile formazione risorse umane Loriblu, Federica Rosati per Sif (ente di formazione di Confindustria); Giuliana Bernardoni, presidente Mastri Pellettieri e titolare azienda di pelletteria Ni.Va., Silvia Luconi, vice sindaco del Comune di Tolentino, partner del progetto formativo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie