PMI

Casa: aumentano le richieste di acquisto al Trasimeno

Borsa immobiliare, bene anche le locazioni turistiche

(ANSA) - PERUGIA, 15 GIU - "Nel bacino del Trasimeno abbiamo rilevato un aumento delle richieste di acquisto sia da parte degli stranieri sia da parte dei residenti in regioni italiane vicine alla nostra. La tipologia di immobile richiesta è la casa singola, con pertinenze esclusive e panoramica": Meri Sargentini, agente immobiliare, componente del Comitato per il listino della Borsa immobiliare, ha compiuto un approfondimento sullo stato del mercato immobiliare delle aree intorno al Trasimeno.
    "Pertanto - ha siegato - dal nostro osservatorio stiamo rilevando un aumento della domanda a fronte di una scarsa offerta soprattutto di immobili con le caratteristiche sopra riportate. Anche il comparto turistico sta registrando un aumento delle richieste di locazione".
    "In seguito alle restrizioni pandemiche - sottolinea Marcello Bambagioni, agente immobiliare e presidente del Comitato di listino della Borsa immobiliare della Camera di commercio dell'Umbria - si è riscontrato un aumento del 15% delle richieste per la prima casa, concentrate su immobili più grandi e con spazi esterni". Sostiene Bambagioni, in un comunicato della Camera di commercio dell'Umbria: "Si guarda molto più al margine delle città, alla campagna e ai centri minori, quali quelli ubicati in adiacenza al nostro Lago Trasimeno, come ad esempio Passignano Sul Trasimeno, Tuoro, Magione, Castiglion del Lago, Panicale, eccetera e comunque in zone dove sono presenti tutti i servizi". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie