Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Via libera unanime alla collaborazione istituzionale con la Fondazione Cini

nella ricorrenza dei 70 anni dalla sua istituzione e dei 1600 dalla fondazione di Venezia

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 27 lug. 2021 -       Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato all’unanimità la Proposta di legge “Collaborazione istituzionale con la Fondazione Cini, nella ricorrenza dei settant'anni dalla sua istituzione e dei milleseicento anni dalla fondazione di Venezia”, illustrata in aula dal Relatore e primo firmatario, la consigliera Francesca Scatto (ZP), presidente della Sesta commissione che aveva licenziato, sempre all’unanimità, la proposta normativa.

“La Fondazione Giorgio Cini, con sede nell’isola di San Giorgio Maggiore, a Venezia, proprio di fronte a palazzo Ducale, porta avanti una preziosa attività culturale e rappresenta una eccellenza assoluta per Venezia e la nostra Regione – ha spiegato il Relatore – Soprattutto in questo periodo, speriamo di fine pandemia, il provvedimento rinsalderà il legame forte di Venezia e di tutto il Veneto con la Fondazione, per rilanciare il nostro territorio attraverso la cultura”.

“Il Pdl pone i presupposti giuridici per un Accordo di collaborazione, continuativo e stabile, tra la Regione del Veneto e la Fondazione Giorgio Cini – ha evidenziato Scatto – La Fondazione proporrà un programma annuale di attività che verrà approvato dalla Giunta regionale, previo parere favorevole della Sesta commissione consiliare. Il programma disporrà di un contributo specifico di 150 mila euro, non cumulabile con altre forme di contributo regionale riconosciute alla Fondazione”.

Durante la discussione generale, sono intervenuti in appoggio al provvedimento la consigliera Elena Ostanel (VcV), il Capogruppo Dem Giacomo Possamai, la Capogruppo di Forza Italia Elisa Venturini, Erika Baldin (M5s), il Capogruppo di Fratelli d’Italia Raffele Speranzon, Giuseppe Pan (Liga Veneta per Salvini Premier). Tutti gli intervenuti hanno sottolineato l’importanza di avviare questa collaborazione istituzionale con la Fondazione Cini a sostegno della cultura, patrimonio comune che non può conoscere colori politici e che rappresenta un volano per rilanciare l’economia e il turismo di Venezia e del Veneto.

 

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Modifica consenso Cookie