Sardegna

Madama Butterfly apre la stagione lirica di Sassari

Spettacoli Ente Concerti Marialisa de Carolis sino al 5 dicembre

Sarà la "Madama Butterfly" di Puccini ad aprire la Stagione lirica di Sassari che, dopo lo stop forzato dovuto all'emergenza sanitaria, riparte venerdì 8 ottobre al Teatro comunale.
    La Stagione, organizzata dall'Ente Concerti "Marialisa de Carolis" andrà avanti fino al 5 dicembre, con quattro allestimenti in programma: l'8 e 10 ottobre "Madama Butterfly", diretta dal giovane Marco Alibrando, con il soprano coreano Karah Son e il tenore Roberto Aronica; il 29 e 31 ottobre "Il turco in Italia" di Gioachino Rossini, diretto da Attilio Tomasello in un allestimento firmato da Alfonso Antoniozzi per il Teatro Fraschini di Pavia; il 12 e 14 novembre dittico "Il telefono (The telephone)" di Giancarlo Menotti e "La serva padrona" di Giovanni Battista Pergolesi; il 3 e 5 dicembre "La vedova allegra", capolavoro dell'operetta di Franz Lehár, diretto dal catalano Sergio Alapont.
    La prima di Madama Butterfly di venerdì 8 ottobre sarà trasmessa in diretta sui canali dell'emittente Videolina, in tv e sul sito internet. "L'Ente Concerti esprime profondo rammarico e delusione per la mancata riapertura dei teatri, ancora in gran parte chiusi al pubblico" ha detto questa mattina il presidente del De Carolis, Antonello Mattone, nel corso della conferenza stampa di presentazione della Stagione lirica, che si è tenuta a Palazzo Ducale, con il sindaco di Sassari, Nanni Campus, e l'assessore alla Cultura, Nicola Lucchi.
    "Nostro malgrado siamo costretti a rifiutare le tante richieste di abbonamenti e biglietti serali per Madama Butterfly ed è per questo che abbiamo deciso di impegnare ulteriori risorse per la trasmissione in diretta televisiva e in tutto il mondo grazie a internet, di un'opera così amata dal pubblico".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie