Sardegna

Giornate Fai d'autunno,a S.Lussurgiu percorso contro incendi

Nove tesori da riscoprire, riapre il carcere di Buoncammino

Riaprono le porte del carcere di Buoncammino, nel centro di Cagliari. E anche le campagne e i paesi colpiti dagli incendi di luglio nell'Oristanese diventano un percorso di ricordo, riflessione e rinascita.
    Sono alcuni degli appuntamenti della decima edizione delle giornate Fai di autunno, la manifestazione del Fondo per l'Ambiente Italiano dedicata alla scoperta del patrimonio artistico e culturale.
    Il 16 e 17 ottobre sono nove i tesori dell'isola da scoprire o riscoprire. Dai siti naturalistici alle grandi opere di architettura civile, militare ed industriale passando per gli antichi borghi e le chiese romaniche. Le visite al carcere verranno condotte grazie alla stretta collaborazione tra il FAI e l'Università degli Studi di Cagliari: lungo il percorso si avrà anche modo di ascoltare racconti e sintesi di studi a cura di docenti universitari, dottori di ricerca e assegnisti.
    A Santu Lussurgiu, invece, un itinerario su incendi, devastazione e rinascita per ricordare il rogo di luglio. In collaborazione con il Comune verrà proposto un percorso che non sarà solo un avvicinamento ai luoghi della devastazione, ma anche un percorso culturale alla scoperta del borgo di Santu Lussurgiu.
    Nel Nuorese proposto un itinerario guidato alla scoperta del borgo e dei tesori di Galtellì, inserito tra i Borghi Autentici d'Italia. A Villagrande Strisaili si potrà visitare Il sito della Diga di Bau Muggeris. A Codrongianos la star sarà la chiesa della Santissima Trinità di Saccargia, una fra le più importanti testimonianze dell'arte romanica in Sardegna. Visite guidate anche a Bulzi alla chiesa di San Pietro delle Immagini o del Crocifisso a Bulzi. A La Maddalena in programma un itinerario tra memorie e archeologia militare in un viaggio che toccherà Forte Sant'Andrea (baluardo difensivo contro l'attacco di Napoleone) , la Caserma dei Cannonieri e le officine di artiglieria. A Palau, invece, riapre a Punta Don Diego la Batteria Militare Talmone. Ad Assemini tradizionale apertura delle Saline Conti Vecchi, bene affidato alla cura del FAI. Tra le proposte anche il tour in trenino di 50 minuti alla scoperta del ciclo del sale e dell'oasi naturalistica.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie