Economia

Atlantia: nel semestre ricavi in crescita a 2,8 mld (+14%)

Ebitda a 1,7 mld di euro (+26%). Stima ricavi a 5,7 mld in anno

(ANSA) - ROMA, 04 AGO - Atlantia chiude il primo semestre con un Ebitda a 1,7 miliardi di euro, in crescita di 0,4 miliardi di euro (+26%) rispetto al primo semestre 2020, "grazie al positivo andamento del traffico autostradale", ricavi operativi a 2,8 miliardi di euro, in aumento del 14% e un utile netto di 1,3 miliardi di euro grazie alla plusvalenza dalla cessione del 49% di Telepass per oltre 1 miliardo di euro e dividendi da partecipazioni per oltre 0,4 miliardi di euro. Lo rende noto la società dopo il cda, che ha approvato la semestrale, spiegando che i risultati del Gruppo sono presentati "escludendo il contributo del gruppo Autostrade per l'Italia a seguito della sottoscrizione dell'accordo per la cessione". Il traffico autostradale è in crescita del 21% rispetto al primo semestre, "con recupero in tutti i paesi", sottolinea il gruppo, mentre il traffico aeroportuale è in riduzione del 50% rispetto al primo semestre (-32% all' 1 agosto 2021). Gli investimenti sono pari a 0,5 miliardi di euro, in aumento dell'8%. Grazie ad "una generalizzata ripresa del traffico", Atlantia ipotizza "un possibile miglioramento dei risultati del 2021" rispetto al 2020 e di conseguenza "la previsione per l'esercizio 2021, escludendo il contributo del gruppo Aspi, è di ricavi di Gruppo nell'ordine di 5,7 miliardi di euro". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie