Economia

Bitcoin: Di Noia (Consob), cautela nel regolamentare novità

(ANSA) - MILANO, 23 SET - "C'è un'urgenza ma anche una cautela nell'intervenire nella regolamentazione di fenomeni non del tutto conosciuti". Lo afferma il commissario Consob, Carmine Di Noia, rispondendo a una domanda sulle necessità di intervento su Bitcoin e criptovalute. A volte in presenza di novità di questo genere "si rischia di gettare il bambino con l'acqua sporca: è un equilibrio delicato tra le due esigenze, ma sarei cauto a entrare a gamba tesa con regolamentazioni su fenomeni che ancora si conoscono poco", aggiunge Di Noia rispondendo a una domanda di Michele Calzolari, presidente dell'Associazione degli intermediari mercati finanziari durante un webinar organizzato con Spectrum Markets. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie