Mondo

Corte Strasburgo,Russia responsabile assassinio Litvinenko

Ex spia russa avvelenata in Regno Unito, dove si era rifugiata

(ANSA) - STRASBURGO, 21 SET - La Russia è responsabile dell'assassinio dell'ex spia Aleksander Litvinenko, avvenuto per avvelenamento nel 2006 nel Regno Unito. L'ha stabilito la Corte europea dei diritti umani di Strasburgo (Cedu). (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie