Mondo

Sottomarini: Berlino, è un segnale d'allarme per l'Europa

Roth: 'Non sarà facile ricostruire la fiducia persa'

(ANSA) - BRUXELLES, 21 SET - Il ritiro dell'Australia dall'accordo con la Francia per la fornitura di sottomarini per aderire al patto di sicurezza Aukus siglato con Usa e Regno Unito è "un altro segnale d'allarme" per la sovranità dell'Europa che deve essere "rafforzata". Lo ha detto il ministro tedesco degli Affari europei, Michael Roth, osservando che "non sarà facile" ricostruire "la fiducia persa" dopo la vicenda.
    "Non possiamo fare affidamento esclusivamente sugli altri, ma dobbiamo cooperare, superare le nostre differenze interne e parlare con una sola voce", ha detto Roth a Bruxelles, aggiungendo che Berlino intende "dare un contributo costruttivo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie