Veneto

Venezia, il premio Bianchi a Dominique Sanda

L'attrice emozionata, "L'Italia mi ha dato molto"

(ANSA) - ROMA, 06 SET - Va a Dominique Sanda il Premio Pietro Bianchi 2021, il riconoscimento che i Giornalisti Cinematografici Italiani (Sngci) assegnano tradizionalmente al Lido ad una personalità del cinema, quest'anno omaggio, insieme alla Mostra di Venezia, ad un'attrice internazionale che ha legato la stagione più intensa della sua vita artistica proprio al cinema italiano.
    Sanda, commossa per il premio che ha ricevuto dai Giornalisti Cinematografici insieme al direttore della Mostra Alberto Barbera, in occasione del debutto veneziano de Il paradiso del Pavone di Laura Bispuri, ha accolto quest'omaggio ricordando con emozione il suo rapporto con i grandi autori del cinema che la portò in Italia negli anni Settanta. Ricordando Bertolucci, De Sica, Visconti, ricevendo il premio ha ringraziato commossa l'Italia perché, ha detto, "mi ha dato molto in una stagione importante della mia vita. Questo premio mi emoziona perché mi riporta al ricordo di incontri speciali con i protagonisti di un tempo che resta dentro di me, sono felice che il film di Laura Bispuri e ora questo premio mi abbiano riportato a casa".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie