Palazzo dell'Università

Catania - Edificio storico

Ricostruito dopo il terremoto del 1693, alla sua costruzione concorsero diversi architetti tra i quali Francesco e Antonino Battaglia e Giovan Battista Vaccarini. Successivamente, a seguito del terremoto del 1818, si rese necessario un ulteriore restauro che fu affidato all'architetto Antonino Battaglia. L'edificio è costituito da un intero isolato, con un cortile interno a forma di chiostro con porte originariamente aperte su tutti i quattro lati del Palazzo. Il Palazzo possiede una splendida Aula Magna affrescata da Giovan Battista Piparo. Sulla parete che fa da sfondo al podio accademico, è appeso un arazzo con lo stemma della dinastia d'Aragona. La Biblioteca dell'Università conserva preziosi codici, incunaboli, manoscritti e lettere autografe, oltre a 200.000 volumi.



Via La Piana, Catania

Modifica consenso Cookie